Parlare con Operatore Fastweb: Numero verde

La valutazione media è: 1.2 su 5 (totale opinioni 30)

Sono sempre più i clienti di Fastweb che quotidianamente contattano l’azienda leader di telecomunicazioni e internet a banda larga per ricevere assistenza. Infatti il supporto richiesto per questo tipo di aziende è sempre elevato; tuttavia l’azienda dispone di un servizio clienti adeguato alle esigenze degli utilizzatori.

Per trovare il modo di come parlare con un operatore Fastweb l’azienda ha messo a disposizione dei propri clienti diversi canali di assistenza. E’ da sottolineare come la compagnia cerchi il più possibile di stare vicino ai propri clienti quando si presentano eventuali guasti o problemi simili.

Link Sponsorizzati

In questa guida sono descritti tutti i modi per mettersi in contatto con un tecnico dell’assistenza, in modo da risolvere il prima possibile i problemi riscontrati. Ognuno potrà scegliere quello più comodo in base alle proprie esigenze.

Numero Servizio Clienti Fastweb

Fastweb ha diversi numeri del servizio di assistenza clienti a seconda se si è già o meno clienti, se si è un privato o un’azienda ed in base a quali sono le informazioni ed il tipo di supporto da chiedere. Non esiste un vero e proprio numero verde Fastweb gratuito per tutte le esigenze.

Il numero di assistenza da chiamare per i già clienti, sia che si tratti di privati che di aziende è 192 193. Il numero è attivo sempre, 24 ore su 24, ed è gratuito se la chiamata viene fatta da un telefono fisso o cellulare Fastweb, mentre è a pagamento da altri operatori, secondo il proprio piano tariffario.

Link Sponsorizzati

Per chi chiede assistenza dall’estero invece il numero da chiamare è il  +39 373 000 4193. Gli operatori di questo numero sono attivi dalle 8 alle 24. E’ un numero gratuito per le reti cellulari Fastweb, a pagamento da altri operatori pari al costo di una chiamata dall’estero verso un cellulare italiano.

Per le piccole imprese che vogliono contattare Fastweb, sia se sono già clienti, sia per assistenza per diventare nuovo cliente, il numero da chiamare è il 192 194. Il numero è attivo dal lunedi al venerdi, dalle ore 8 alle ore 20 ed è gratuito da rete fissa e reti Fastweb.

Per i privati o le partita IVA che vogliono contattare Fastweb per chiedere informazione e diventare clenti, il numero da contattare è 146. E’ un numero gratuito solamente per chi chiama da rete fissa e da rete mobile Fastweb, mentre per gli altri operatori è tariffata a seconda dell’operatore chiamante.

Per gli ex clienti Fastweb disattivati invece il numero da contattare per ricevere un supporto dedicato per la gestione amministrativa (numero fisso a pagamento) è lo 02 45400126, attivo dalle ore 9 alle ore 18 dal lunedi al venerdi.

Link Sponsorizzati

Come è possibile notare, per ogni tipologia di cliente l’azienda ha dedicato un’assistenza personalizzata con il relativo numero. Ecco la lista riassuntiva dei contatti utili di Fastweb:

Fastweb numero WhatsApp

Fastweb ha messo in piedi un nuovo canale di assistenza, ovvero il supporto via conversazione su WhatsApp. Il numero con il quale si può iniziare una chat è il +39 375 517 5302, al quale risponderà un operatore umano.

Nella pagina di supporto di Fastweb è indicato che il servizio clienti su WhatsApp è dedicato a chi non è più cliente Fastweb, quindi non è un canale si supporto attivo per chi è già cliente, ma solamente per chi vuole delucidazioni su come tornare in Fastweb.

Come parlare con 192193

Per tutti i clienti Fastweb che chiamano il numero di assistenza 192 193 sarà possibile parlare con uno degli operatori, scegliendo tra le varie opzioni di assistenza.

Link Sponsorizzati
  • Numero 1 – assistenza tecnica;
  • Numero 2 – info sul conto telefonico;
  • Numero 3 – per ottenere codice migrazione;
  • Numero 4 – per trasloco linea;
  • Numero 5 – per modificare username o il metodo di pagamento;
  • Numero 6 – per info sul servizio mobile.

Considerando che le varie voci del menù cambiano spesso, è sempre meglio ascoltare la voce guida prima di selezionare il numero dell’opzione da scegliere.

Farsi richiamare da Fastweb

Per tutti i ‘non clienti’ di medie e grandi aziende esiste anche la possibilità di farsi richiamare da un operatore del servizio clienti. Infatti nella pagina dei contatti Fastweb, nella sezione per diventare cliente, alla categoria di media e grandi aziende c’è la voce ‘per essere contattato dai nostri esperti’ che se cliccata, apre un popup dove si deve indicare il numero di telefono sul quale si vuole ricevere la telefonata di assistenza telefonica.

Oltre ad indicare il numero di telefono, è necessario scrivere tutte le info come nome e cognome, l’indirizzo email aziendale, la città e quanti dipendenti ha l’azienda.

In alternativa è possibile farsi richiamare da Fastweb (anche per i privati) inserendo il numero di telefono sul quale si vuole essere richiamati e la fascia oraria nella pagina dedicata ‘Helponline’ sul sito ufficiale.

  • Pagina contatti Fastweb: link
  • Farsi richiamare da Fastweb (Helponline): link

MyFastweb

Altra possibilità di contattare Fastweb è data dal tool online chiamato MyFastweb (ex MyFastPage). Questo tool è riservato esclusivamente ai clienti Fastweb, perchè è possibile utilizzarlo solamente se si è loggati sul sito. In pratica dalla pagina MyFastweb, entrando con le proprie credenziali di accesso al sito, si accede ad una pagina dalla quale, cliccando su ‘Come possiamo aiutarti?‘ è possibile arrivare ad una pagina dove sono disponibili diverse possibilità di contatto MyFastweb.

Selezionando l’argomento per il quale si chiede supporto, ed i relativi dettagli, sarà possibile scegliere una tra le opzioni disponibili:

  • Parla con noi, per essere richiamato fornendo un numero di telefono
  • Cerca nella community, per trovare la soluzione al problema sul forum di Fastweb
  • Apri una chat, per chattare con un operatore
  • Scrivici, per mandare un messaggio email

A seconda della circostanza sarà possibile usufruire dei diversi canali di assistenza Myfastweb.

Inoltre, dalla pagina principale di Myfastweb è possibile utilizzare il bot ‘Marvin’ che compare in basso. In pratica è possibile chattare con l’autorisponditore che, in base alla frase inviata, manderà le sue risposte. Tramite questo tool non è possibile chattare con un operatore umano.

Infine, da segnalare che MyFastweb è disponibile anche tramite applicazione per smartphone. E’ possibile scaricare la versione per il proprio sistema operativo (Android o iOS) e utilizzare il tool tramite app, proprio come se si stesse navigando da browser. Ovviamente è necessario loggarsi tramite le proprie credenziali di accesso a MyFastweb.

  • Home page MyFastweb: link
  • Pagina login MyFastweb: link
  • App MyFastweb Android: link
  • App MyFastweb Apple: link

Fastweb su Facebook

E’ possibile chiedere assistenza a Fastweb anche su Facebook. Infatti mandando un messaggio ‘Social car’ su Messenger alla pagina Facebook di Fastweb, risponderà il bot automatico Marvin che cercherà di indirizzare il cliente a risolvere il problema.

Prima di poter chattare su Messenger con un operatore in persona di Fastweb è necessario proseguire e selezionare uno dei possibili argomenti di assistenza proposti dal risponditore automatico. Alla fine dell’assistenza ricevuta verrà chiesto se Marvin è stato in grado di risolvere il problema o se si vuole chattare con un operatore. Quindi basterà pigiare sulla relativa voce per parlare su Facebook con un tecnico Fastweb.

Prima di essere messi in contatto verrà richiesto il codice fiscale (o partita IVA) ed eventuale codice cliente. Sarà richiesto anche un numero di telefono al quale si potrà essere contattati per ricevere supporto.

  • Pagina Facebook Fastweb: link

Fastweb Help su Twitter

Il supporto dell’azienda su Twitter risulta essere più veloce ed immediato rispetto a quello fornito su Facebook. Infatti basta scrivere un tweet di richiesta supporto e postarlo sul proprio profilo taggando FASTWEBHelp, ed un operatore Fastweb risponderà con un messaggio privato (DM, direct message di Twitter) con un messaggio di assistenza alla richiesta di supporto.

Per poter visualizzare correttamente il messaggio è necessario ‘seguire’ il profilo Twitter FASTWEBHelp. L’assistenza su Twitter risponde solitamente entro un’ora, quindi risulta essere un canale di assistenza davvero veloce ed efficiente.

  • Profilo FastwebHelp su Twitter: link

PEC Fastweb

Fastweb non ha un indirizzo email al quale si possono inviare richieste di assistenza. Tuttavia è attiva la casella PEC fastwebspa[at]legalmail.it, alla quale si può scrivere per inviare documentazioni, eventuali reclami e richieste di disdette.

Trattandosi di un indirizzo email di posta certificata, accetta solo messaggi in ingresso da un’altra mail PEC. Quindi per inviare una qualsiasi comunicazione a Fastweb, lo si potrà fare solamente da un proprio indirizzo PEC.

Negozi Fastweb

Se, nonostante aver contattato gli operatori della compagnia il problema non si riesce a risolvere, altra possibilità da prendere in considerazione per ricevere assistenza diretta è quella di recarsi in uno dei tanti punti vendita Fastweb presenti sul territorio italiano.

Nei negozi Fastweb ci sono sempre degli esperti dell’azienda che possono offrire un’assistenza a tutti i clienti che hanno dei problemi o guasti alla propria linea. Attraverso lo Store locator di Fastweb, il tool di ricerca dei punti vendita è possibile trovare il negozio più vicino.

  • Store locator Fastweb: link

Foto autore
Su Luisa Rinaldi. Ho lavorato come operatore di call center per diversi anni, acquisendo esperienza nel settore. Ho creato questo sito per aiutare tutti a trovare contatti delle aziende più velocemente.

30 Opinioni

Lascia una opinione o esponi il problema riscontrato

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *